Il Trio dellarciduca



Il Trio dellarciduca Giugno Un Mercante Levantino Viene Trovato Cadavere Nelle Acque Del Porto Di Trieste Oltre Che Un Mercante, Per , Il Morto L Informatore Di Un Giovane Agente Segreto Imperialregio, Neron Vukcic, Che Sospetta Subito Un Omicidio Comincia Cos Un Indagine Che Si Trasforma Ben Presto In Un Percorso A Ritroso, Basato Su Indizi E Deduzioni Dall Ultima Tappa Toccata Dal Mercante Prima Di Morire Annegato, Sarajevo, Vukcic Arriva Sino A Istanbul, La Capitale Del Vecchio Impero Ottomano, A Quel Tempo Ancora Costantinopoli La Missione Del Nostro Giovane Agente Segreto Prosegue, Piena Di Insidie, In Un Continuo Incrociarsi Di Spie Dei Tre Diversi Imperi Destinati A Scomparire Di L A Poco L Austriaco, Il Turco, Il Russo , Di Membri Di Societ Segrete Nazionaliste, Di Danzatrici Di Successo Internazionale Attentati E Agguati, Mosse E Contromosse Animano E Complicano Una Trama Che Riconduce Inesorabilmente, In Quel Caldo Giugno , A Sarajevo, Dove I Servizi Segreti Delle Grandi Potenze Hanno Innescato Un Gioco Pi Grande Di LoroIn Tutti I Suoi Romanzi Tuzzi Maestro Nella Ricostruzione Di Ambienti E Luoghi Qui Immerge Il Lettore Nell Atmosfera Della Belle Epoque, Oltre Che Dei Balcani Teatro Di Intrighi, Avvincendolo Con La Trama E Distraendolo Con Dettagli Inediti E Spassosi Su Citt E Luoghi Ancora Selvaggi E Soprattutto Divertendolo Con Continui Ammiccamenti Agli Appassionati Del Giallo, Invitati A Riconoscere In Neron Vukcic, La Versione Giovane Di Un Celeberrimo Detective Che, Come Neron, Nato In Montenegro Il Aprile , Cresciuto Presso La Famiglia Del Cugino, Ha Una Taglia Forte, Ama Le Orchidee E La Buona Tavola

Hans Tuzzi, pseudonimo di Adriano Bon Milano, 1952 , uno scrittore e saggista italiano.Consulente editoriale e docente universitario al master in editoria cartacea e multimediale all Universit di Bologna, con lo pseudonimo Hans Tuzzi che un personaggio del romanzo L uomo senza qualit di Robert Musil ha scritto romanzi e saggi, una serie di romanzi gialli ambientati a Milano con protagon

[PDF / Epub] ★ Il Trio dellarciduca  ✈ Hans Tuzzi – Bluevapours.co.uk
  • Paperback
  • 158 pages
  • Il Trio dellarciduca
  • Hans Tuzzi
  • Italian
  • 10 November 2018
  • 9788833925516

10 thoughts on “Il Trio dellarciduca

  1. icaro says:

    leggerino, a volte genera un po di confusione tra i personaggi molti solo nomi o addirittura anonimi , ma non male Ben nota e ben proposta l ambientazione balcanico levantina dei luoghi,Si legge veloce.Confermo per che il Tuzzi non sto gran scrittore nonostante il favore recensorio che lo circonda

  2. Chequers says:

    Il libro e abbastanza corto, ma ci ho messo un secolo a finirlo dopo la decima pagina gia mi ero persa.La storia di per se sarebbe anche interessante, giusto per me il periodo storico, ma, come dicono qui in Inghilterra, l autore doesn t deliver , alla fine il libro e noioso, un minestrone di personaggi e di situazioni che non ha catturato la mia attenzione ne la mia immaginazione.Peccato.

  3. Paola says:

    Hans Tuzzi ha preso una topica, o una sbronza, o non lo ha scritto lui, purtroppo il risultato non cambia pallosissimo, confuso, inutile.

  4. Talia says:

    Bella l idea di farci incontrare un giovane Nero Wolfe, prima che diventasse il grande investigatore privato che tutti conosciamo Molto accurata la ricostruzione storica, sicuramente da apprezzare.L ho trovato non molto scorrevole in alcuni punti e il finale mi sembrato un p troppo affrettato, forse perch la vicenda avrebbe avuto bisogno di pi pagine per essere narrata con maggior respiro.Nel complesso lo trovo comunque un libro pi che discreto e sono curiosa di leggere il secondo libro della serie.

  5. Emanuele Esposito says:

    Un libro che non ha catturato la mia fantasia Il principale limite del libro risiede in voler raccontare tanto con poche paginerisultatouna gran confusione per il lettore Peccato.il periodo, le vicendetutti presupposti per un racconto interessante

  6. Emina says:

    Un interessante storia di spionaggio, scritta abbastanza bene L autore, Hans Tuzzi, ci porta indietro nel tempo, in un Europa di grandi potenze, imperi e spie A portarci in giro per l Impero austroungarico, e quello otomano, un giovanissimo e scaltro agente di servizi segreti austriaci, di origini montenegrine, Neron Vukcic La prima tappa del viaggio, Trieste Il giovane agente scopre il cadavere di un mercante turco sulle rive del mare L uomo stato avvelenato, non si sa da chi n perch Nella sua stanza d albergo Neron Vukcic vuk in serbo croato vuol dire lupo, a detta in inglese wolf, si suppone anche se non scritto da nessuna parte che il nostro uomo sia Nero Wolfe il futuro protagonista dei romanzi di Rex Stout trova una serie di indizi che lo porteranno, strada facendo, sulla pista dei possibili mandanti dell omicidio Chi pu aver voluto la morte del mercante e perch Da Trieste il mistero porter Nerone a Vienna, a Istanbul Costantinopoli all epoca , persino nella sua patria, Montenegro, e infine a Sarajevo, proprio quella Sarajevo che presto avrebbe scoppiato, con l attentato all arciduca Francesco Ferdinando, come una bomba destinata a porre fine e per sempre al vecchio mondo Il Trio dell arciduca una interessante spy story, scritta con uno stile ricco di dettagli d epoca La scrittura in alcuni punti poco fluida e rallenta a tratti la lettura, ma la storia cos piena di azione, agguati, inseguimenti, mosse e contromosse dei tre imperi, turco, russo e austriaco, che prende il lettore dall inizio alla fine Sapete, no , cosa ne pensa, il conte Conrad, di quei Katzenmacher l Italia pericolosa in quanto non una grande potenza Ed malata di irredentismo In questo come la Serbia In effetti, ci spiamo a vicenda strano modo di essere alleati ghign Mayer Tutti, o quasi tutti, si spiano a vicenda, ognuno ha qualcosa di nascondere e scoprire In un Europa di cambiamenti forti che avranno luogo da l a poco tutti seguono il proprio interesse che in qualche modo pu intralciare la strada del nostro giovane eroe Un agente intelligente e dotato che non tarder ad avere le risposte giuste e star al lettore riuscire a comporre pezzi di un puzzle del colore scuro come il mistero che avvolge l uccisione del mercante turco.Mi piaciuto abbastanza, nonostante un finale un po veloce e un pochino scontato Mi piaciuto addentrarmi nella mia terra di un epoca storica cos interessante, cos importante Ho avuto una simpatia, quasi a pelle, per il giovane agente, uno di quei personaggi che se fossero reali ti piacerebbe incontrarli Se dovessi dare un voto, direi 3 5, quasi 4.

  7. Elide Molinai says:

    Pur non essendo semplice da seguire, per via di una caratterizzazione del contesto che pu essere sfuggente a chi la approccia per la prima volta, un libro coinvolgente, agile, rapido Restituisce l immagine dell Europa del 1914, in bilico tra monarchie decadenti, servizi segreti sospettosi persino della propria ombra, nuove tecnologie e paesaggi sedimentati nella storia Forse un po troppo spiccio riguardo l approfondimento psicologico di Neron, ma che comunque sa farne emergere i tratti fondamentali.

  8. Sergio Frosini says:

    Una bella corsa nella vecchia Kakania alla vigilia di Serajevo, seguendo la missione di un giovane montenegrino destinato ad altra fama e ad altre dimensioni Simpatico, molto documentato nelle descrizioni di paesaggi naturai ed umani, mami chiedo a chi possa vermente piacere se non ai tifosi come me di un investigatore pesante un settimo di tonnellata Comunque godibile

  9. Edmond Dantes says:

    Un giovane montenegrino, agente segreto e investigatore finissimo, goloso oltre ogni misura, appassionato di Orchidee, indaga, tra doppi e tripli intrighi nei Balcani alla vigilia dell armageddon, a cui, come sempre, le potenze si apprestano come fosse un valzer Bella ricostruzione d epoca di un mondo alla fine , pieno di ombre ma anche di tante luci

  10. Alessandro Vicenzi says:

    Sempre in bilico tra l elegante e lo snob, Hans Tuzzi si diverte a scrivere un prequel alle avventure di un famoso personaggio della narrativa d investigazione, ambientato alle soglie della prima guerra mondiale.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *