I colori del ghiaccio

I colori del ghiaccio➻ [Reading] ➽ I colori del ghiaccio By Robert Peroni ➰ – Bluevapours.co.uk ual è il momento della nostra vita di cui serbiamo per sempre il ricordo Può essere stato un viaggio l'incontro con una persona o un'emozione fugace con la mente continuiamo a tornarci e ci portiamo ual è il momento della nostra vita di cui serbiamo per sempre il ricordo Può essere stato un viaggio l'incontro con una persona o un'emozione fugace con la mente continuiamo a tornarci e ci portiamo dentro la nostalgia di uell'attimo Robert Peroni ci racconta il suo I colori PDF or nel ha deciso con due compagni di attraversare da parte a parte l'altopiano groenlandese Un'impresa folle e coraggiosa tre uomini soli senza possibilità di comunicare che trascinavano slitte di più di un uintale in una regione deserta e in gran parte inesplorata dove neanche gli animali riescono a sopravvivere Eppure in uei tre mesi vissuti ai limiti delle forze in cui ha «perso e vinto tutto» Robert è entrato in comunione con la neve ha imparato a riconoscerne le sfumature a leggere i riflessi del ghiaccio e il cielo Si è fuso in uel paesaggio immacolato e lì nudo di fronte a se stesso ha trovato il proprio senso di appartenenza tanto che al ritorno non ha più saputo adattarsi a una vita normale e si è trasferito in Groenlandia Oggi a trent'anni di distanza ripercorre l'avventura che ha dato una nuova direzione alla sua vita e ci racconta cosa ha scoperto un popolo gli inuit che sa accettare la morte e la felicità con semplice saggezza; uomini come Tobias il cacciatore e Anda il suonatore di tamburi che hanno imparato a vivere nelle case ma sentono ancora il richiamo degli spazi infiniti dei loro antenati nomadi; e l'incanto di una terra bella e insidiosa uanto i ghiacci che le danno forma.

.

I colori del ghiaccio MOBI ↠ I colori  PDF or
  • Hardcover
  • 182 pages
  • I colori del ghiaccio
  • Robert Peroni
  • Italian
  • 10 July 2016
  • 9788820057374

10 thoughts on “I colori del ghiaccio

  1. Shadow Pressing On Cracking Karma says:

    I can hardly explain how much this book means for me and I doubt I can help being uite emotional reviewing it but as always I will make a tryThis is one of those books that everyone should read leaving apart arrogance and prejudice and just get fascinated by the wonders it reveals I am most serious saying that a kid would probably appreciate and understand this book better than most of grown up people would doBy the first pages Robert brings us somewhere that if it was not mentioned to be Greenland would recall us Hot from The Empire Strikes Back but there is no tauntaun to sleep in Ok that was probably awkward but it helps to figure out a thing during all the time we read it this is a book making us feel extremely uncomfortable like we were on another planet Huge landscapes crystal air allowing you to see hundreds of miles away and then the plateau White all around and the wind screaming in your face and you cannot even realize where the ice ends and the sky beginsThis book makes you feel small and full of everything from a terrifyingly beautiful sense of immensity to the love in the simile of inuitsI am serious saying that once I was done reading it I felt like I was just back from a trauma I have been taking decisions as part of the developed society influencing a world I know so ridiculously little aboutNo other book has ever inspired me to live for exploring the way this one didIt wakes up your need to go beyond

  2. Mosco says:

    la presentazione è un po' fuorviante insiste sulla grande avventura sui 3 mesi fra i ghiacci dell'altopiano come se fosse l'argomento del libro non lo è Peroni ne parla fa nascere da uell'avventura il suo a per la Groenlandia ma il libro non è la cronaca di uella traversata se non avessi letto il precedente o se non mi fossi aspettata più avventura l'avrei sicuramente valutato di più ma in fondo mi pare una ripetizione meno profonda e con poche novità forse sarebbe meglio leggerli in senso inverso Un abbraccio al mio concittadino Peroni ora molto malato Non gli arriverà mai ma chissà uello che ui appare inspiegabile o irrazionale lassù sembra logico e sensato

  3. Chiara171 says:

    Un bellissimo regalo ricevuto da mio fratello per il mio interesse a visitare la GroenlandiaIl racconto è coinvolgente la traversata dell'altopiano groenlandese avvincente le peculiarità della vita e le caratteristiche delle interazioni sociali a uelle latitudini affascinantiPerò l'autore rinnega fortemente la sua discendenza dall'uomo bianco ne commenta negativamente attitudini e azioni e sottolinea solo gli aspetti sfavorevoli del progresso vagheggiando un artico bon sauvage rousseauianoE condivide rigido le sue scelte personali dall'abbandono della famiglia in Italia per trasferirsi in uno sperduto villaggio inuit ai litigi con i suoi compagni di attraversata come se l'interruzione della maggior parte dei suoi rapporti personali fosse ineluttabile ed in fondo non particolarmente dolorosaPenso che dietro ci sia molto di più ma l'autore non approfondisce e va bene così Per me comune lettrice resta un bellissimo racconto umano e di avventura ai limiti del mondo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *